ago 29, 2016
Federica

Review: Acqua Micellare ai Frutti Rossi, Biofficina Toscana

Acqua Micellare ai frutti rossi di Biofficina Toscana

Buongiorno ragazze,
ed eccomi qui con il primo post dopo le ferie! Vi premetto che questa recensione non sarà positiva, pur avendo come protagonista uno dei miei brand preferiti: Biofficina Toscana.

Ebbene sì, chi mi segue lo sa, amo questo marchio e amo i cosmetici che propone, che trovo funzionali ed efficaci. Purtroppo, mi sono trovata in difficoltà con una delle loro creazioni più recenti, ovvero l’Acqua Micellare ai Frutti Rossi. Perché? Cosa è successo? Adesso vi racconto, ma come sempre, prima qualche dettaglio sul prodotto.

Come si presenta?

L’Acqua Micellare di Biofficina si presenta all’interno di una confezione cilindrica di plastica morbida, opaca, con scritte nere e viola. Sul davanti ritroviamo il nome del prodotto, il brand e alcune info essenziali, sul retro informazioni più dettagliate e precise, come l’Inci e la modalità di utilizzo. Essendo la confezione trasparente anche se opaca, possiamo scorgere il liquido al suo interno, di colore giallognolo. Sulla sommità della confezione, priva di involucri esterni, ritroviamo un tappino che si apre a scatto e che permette di vedere il forellino da cui fuoriesce poi il prodotto.

Acqua Micellare di Biofficina Toscana

Altre informazioni…

Il prodotto, privo di alcool, è consigliato per la pulizia di viso e occhi, anche nel caso di pelli delicate. Esso contiene Rubiox, un principio brevettato da Biofficina Toscana, con azione antiossidante, protettiva e lenitiva, derivato dai frutti rossi. Per ulteriori informazioni vi rinvio al sito di Biofficina. Il cosmetico è biologico, detiene il certificato ICEA, non è testato sugli animali ed è vegano. È inoltre dermatologicamente testato e prodotto in Italia. L’Acqua micellare in questione non contiene PEG, parabeni, petrolati, SLS, SLES, alcool, siliconi e coloranti. Può essere acquistata online o in tutti i punti vendita che detengono il brand Biofficina. Il prodotto deve essere consumato entro 12 mesi dalla data di apertura della confezione e il flacone ha una capacità di 200 ml.

Come mi sono trovata con questo prodotto?

Passiamo ora alle note dolenti, cominciando dal principio. Dopo aver acquistato lo Scrub Viso ai Frutti Rossi della stessa linea e dello stesso brand, ed essermi trovata meravigliosamente, e dopo aver provato un considerevole numero di cosmetici di Biofficina, avevo grandissime aspettative su questa Acqua Micellare. Purtroppo tali aspettative si sono miseramente infrante fin dai primi utilizzi. Ci tengo a dire, per onore del vero, che in internet ho trovato molti pareri entusiasti riguardanti questo prodotto, pareri in cui io purtroppo non mi sono potuta rispecchiare. Preciso questo anche per dire che un cosmetico che ha fallito con me può invece conquistare il cuore di molte altre consumatrici e viceversa.

Cos’è dunque che non è andato? Cominciamo dalla nota più dolente di tutte: questo prodotto BRUCIA. La prima volta che l’ho applicato, in dosi abbondanti poiché estremamente fiduciosa, sia viso che occhi hanno cominciato a bruciare tanto. La zona perioculare si è arrossata moltissimo, così come non mi accadeva da tempo. Insomma sentivo l’Acqua Micellare bruciare sì dentro gli occhi, ma anche in tutta la zona attorno. Purtroppo non ho avuto un buon riscontro nemmeno con la pelle del viso. Anche questa, sotto l’azione detergente del prodotto, bruciacchiava, meno degli occhi, ma anch’essa si faceva sentire. Insomma, il mio primo approccio non è stato affatto positivo. Ho lasciato passare qualche giorno prima di testarlo nuovamente, pensando che potesse essere la mia pelle, ma l’esperienza si è ripetuta. Tutto ciò mi ha scoraggiata in modo notevole, visto e considerato che sapevo di moltissime ragazze che già amavano quest’Acqua Micellare! Possibile che fossi l’unica? Riprovando il cosmetico a distanza di tempo mi sono accorta che sul viso bruciava meno, ma che sugli occhi era comunque impossibile utilizzarlo. La conclusione a cui sono arrivata è che all’interno del prodotto ci sia qualche sostanza che la mia pelle proprio non gradisce e che se in fin dei conti il viso riesce a tollerarla, la zona perioculare, molto più delicata e sensibile, proprio no. Ripeto che probabilmente si tratta di una questione soggettiva, ma qualche ragazza con la pelle particolarmente delicata potrebbe comunque trovare utili queste considerazioni.

Passiamo a tutto il resto. L’Acqua Micellare di Biofficina, per onore del vero, non secca la pelle, anzi, la lascia idratata, liscia e morbida. Il profumo è gradevole, si sentono i frutti rossi ma non è troppo dolciastro o fastidioso.
La confezione è pratica per quanto riguarda la fuoriuscita del prodotto, in quanto, uscendone poco alla volta, non consente sprechi, purtroppo, spero sia solo il mio caso, non è ben sigillata tra il cilindro ed il pezzo del tappo e se la tengo inclinata (cosa che succede quando mi sposto con un beauty case non rigido) si verificano fuoriuscite di prodotto. La quantità non è altissima ma basta a rendere appiccicosa la confezione e a far diventare appiccicosi anche tutte gli altri flaconi contenuti insieme a lei. Unica soluzione: tenere il flacone in piedi e non dargli la possibilità di inclinarsi.

L’Inci è davvero ottimo, sono presenti molti pallini verdi e solo due pallini gialli, il che è sempre una buona notizia.

E il prezzo?

Il prezzo non è esattamente basso: parliamo di un costo tra i 12 e i 13 euro per 200 ml di prodotto. Faccio notare che l’Acqua Micellare di So’Bio Etic (con la quale mi sono trovata benissimo) costa nemmeno 10 euro per 500 ml di prodotto.

Difetti?

Il difetto principale che ho riscontrato io è una non delicatezza del prodotto. Per come la vedo, se crei un cosmetico che indichi “anche per le pelli più delicate” come specificato sulla confezione, questo deve comportarsi in modo molto delicato. Non essendo io allergica praticamente a nulla, ma avendo la pelle del contorno occhi molto delicata, avrei dovuto trovarmi bene con quest’acqua micellare, cosa che non è accaduta. Non ho inoltre riscontrato alcun effetto lenitivo.
Trovo che il prezzo, rapportato alla quantità di prodotto, al di là del fatto che a me brucia, sia un po’ altino.

Purtroppo non riacquisterò quest’Acqua Micellare.

Spero di esservi stata utile!

A presto fanciulle!

newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere tutte le news e gli aggiornamenti dal sito!

chi sono

Sono un'amante della buona cucina, dei libri indimenticabili, del Pilates, dei cosmetici preziosi, dei profumi orientali e dell'estate. Questo blog nasce dall'esigenza e dalla voglia di condividere questi piaceri con altri e dall'unione di due grandi passioni: quella per la cura e l'amore verso di sè e quella per la scrittura. Auguro a tutti una buona lettura! :) Federica

diventa fan su facebook!

diventa fan su google plus!

Seguimi su bloglovin!

Follow on Bloglovin

Privacy

Privacy e Cookie Policy

Archivi

Altro... Trattamenti viso
Contorno occhi Bella Sveglia by Neve Cosmetics
Review: Bella Sveglia, Neve Cosmetics

Ciao ragazze! Ed eccoci arrivate all'ultimo post prima di andare in vacanza... E sì, perché finalmente domenica parto anch'io! Potrete...

Chiudi