dic 17, 2015
Federica

Review: Shampoo Concentrato Purificante, Biofficina Toscana

Shampoo Purificante Biofficina Toscana

Ciao ragazze!

Come per tutto il corpo, anche per quanto riguarda i capelli, mi piace provare prodotti differenti, cambiare, testare cosmetici che possano dare alla mia chioma una marcia in più. Quando ci si avvicina al mondo Bio, gli esperti consigliano sempre di non acquistare come primi cosmetici quelli dedicati ai capelli, poiché essi devono essere utilizzati con criteri differenti rispetto ai trattamenti per capelli tradizionali, che siamo abituati a trovare in profumeria o al supermercato.

Io mi sono avvicinata al mondo della Bio Cosmesi provando inizialmente detergenti e creme e da pochissimi mesi sono passata all’utilizzo di trattamenti di questo tipo per i capelli. Come non affidarmi a uno dei miei marchi preferiti per questo test, ovvero Biofficina Toscana? Di questo brand ho testato al momento diversi prodotti, tra cui l’Emulsione Viso Preventiva, il Siero Viso Riequilibrante e il Contorno Occhi Antirughe. Ad onore del vero devo dire che nessuno di questi prodotti mi ha delusa, anzi, sono stati tutti una meravigliosa scoperta e penso proprio che con il tempo li riacquisterò e continuerò a testare cosmetici appartenenti a questo brand.

Per quanto riguarda i capelli invece ho acquistato lo Shampoo Concentrato Purificante e il Balsamo Concentrato Attivo. La recensione di oggi è dedicata al primo di questi due prodotti ma presto leggerete anche quella dedicata al balsamo ;)

Perché ho scelto proprio questo shampoo? Diciamo che i miei capelli, un po’ come quelli di tutti, vanno molto a periodi… Ci sono momenti in cui la cute è più grassa, altri in cui è più delicata, frangenti in cui perdo tantissimi capelli ed altri frangenti in cui invece sono forti e resistenti. Credo di non aver ancora trovato la perfetta hair care routine, ma vi assicuro che il prodotto di cui voglio parlarvi oggi entra necessariamente tra i miei must have dedicati alla chioma.

Come si presenta?

Il prodotto si presenta all’interno di una confezione di plastica trasparente da 150 ml. Il Packaging è davvero molto semplice, privo di involucri. La bottiglietta non ha decorazioni o fronzoli, è trasparente con scritte azzurre e nere, mentre lo shampoo è di colore giallo ocra. Il tappo si apre a scatto ed il foro, davvero minuscolo, fa fuoriuscire solo la quantità di prodotto desiderata.

Shampoo concentrato purificante Biofficina Toscana

Altre informazioni…

È importante sapere che il brand Biofficina Toscana non testa i suoi prodotti sugli animali, produce cosmetici vegani ed ha la certificazioni Icea, come nel caso di questo trattamento. Va consumato entro 12 mesi dalla data di apertura della confezione ed è pensato per tutti coloro che necessitano di un’azione dermopurificante. È quindi uno shampoo adatto a chi ha capelli grassi o capelli tendenzialmente grassi. Tengo a specificare che i miei capelli sono per la stragrande maggioranza dell’anno normali, senza particolari esigenze, ma che in alcuni periodi tendono ad ingrassare con più facilità (è questo il caso). Lo shampoo contiene estratti Bio di bardana, edera, ginepro e betulla in sinergia con Alpaflor e Alp-sebum, un principio funzionale innovativo ad azione seboregolatrice e anti-infiammatoria. Potete acquistare i prodotti di Biofficina in internet o nelle Bio profumerie.

Questo shampoo purificante va utilizzato diluito con acqua e magari con l’aggiunta di un idrolato specifico. Per creare questo miscuglio Biofficina ha messo in commercio dei praticissimi spargi shampoo, molto comodi per mixare i vari ingredienti. Qui potrete trovare informazioni più approfondite su tutti i suoi shampoo e sulle modalità di utilizzo.

Shampoo Purificante Biofficina Toscana

Come mi sono trovata con il prodotto?

Lo Shampoo Concentrato Purificante di Biofficina mi ha fatto una buona impressione fin da subito. Sin dal primo lavaggio infatti mi sono accorta del suo potere sgrassante (in senso buono), del senso di pulizia che si generava dopo il suo utilizzo e anche della leggerezza stessa del capello.

Abituarmi ad utilizzarlo non è stato per nulla difficile, grazie anche al comodo spargi shampoo che ho acquistato insieme al prodotto. Potete scegliere se seguire le dosi consigliate dal brand oppure se fare un po’ di tentativi e creare poi la dose perfetta per la vostra chioma. Io utilizzo di solito 15 ml di shampoo insieme a 25 ml di acqua, più due-tre gocce di olio di lavanda. Ricordatevi che si tratta di uno shampoo concentrato e quindi non va mai utilizzato puro, ma sempre diluito! Non ho acquistato alcun idrolato, e finora sinceramente non ne ho sentito la necessità, anche se non escludo in futuro di poterne provare qualcuno.

Con la quantità sopra descritta, riesco a fare due shampoo, che effettuo nello stesso lavaggio, se i capelli sono molto sporchi, o a distanza di tre-quattro giorni in due lavaggi differenti. C’è da dire che in questo periodo la situazione dalle mie parti (Monza e Brianza) non è molto rosea a causa dell’inquinamento ed i capelli ne risentono pesantemente, si sporcano prima. Uno shampoo di questo tipo risulta necessario più che mai! Il cosmetico in questione non produce praticamente schiuma, ha una consistenza molto liquida e le prime volte vi darà l’idea di non lavare bene i capelli ma una volta asciugati vi accorgerete della differenza! Dopo l’utilizzo di questo trattamento la mia cute è meno grassa ed i capelli sono più puliti e leggeri, oltre che più lucenti (li porto molto lunghi). L’odore dello shampoo è quello “di erbette” o almeno questo è ciò che percepisce il mio naso annusandolo o annusando i capelli dopo il lavaggio.

In sinergia allo shampoo, per rendere i capelli più lucidi e morbidi io utilizzo il Balsamo Concentrato Attivo, sempre di Biofficina Toscana, di cui però vi parlerò in una prossima recensione ^^.

Balsamo Concentrato Attivo Biofficina Toscana

Difetti?

Difetti non ne ho praticamente riscontrati, questo shampoo lava i miei capelli molto bene, meglio di molti altri shampoo, pur avendo un Inci molto naturale. L’unica piccola pecca è forse il…

Prezzo!

Il costo si aggira tra gli 8 ed i 9 euro che non sono tantissimi per un prodotto di buona qualità di questo tipo ma pesano comunque, almeno sulle mie spese. Considerate che ero abituata ad acquistare un flacone di shampoo spendendo intorno ai 2-4 euro… Praticamente la metà!

Nonostante il prezzo mi sto trovando davvero bene con questo cosmetico ed in futuro, quando terminerà, sicuramente lo riacquisterò! Dategli una chance, sopratutto se avete capelli grassi, tendenzialmente grassi o normali ma appesantiti!

Alla prossima ragazze!

newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere tutte le news e gli aggiornamenti dal sito!

chi sono

Sono un'amante della buona cucina, dei libri indimenticabili, del Pilates, dei cosmetici preziosi, dei profumi orientali e dell'estate. Questo blog nasce dall'esigenza e dalla voglia di condividere questi piaceri con altri e dall'unione di due grandi passioni: quella per la cura e l'amore verso di sè e quella per la scrittura. Auguro a tutti una buona lettura! :) Federica

diventa fan su facebook!

diventa fan su google plus!

Seguimi su bloglovin!

Follow on Bloglovin

Privacy

Privacy e Cookie Policy

Archivi

Altro... Trattamenti capelli
Shampoo e Balsamo Ultradolce Garnier alla Mandorla Dolce e Fiori di Loto
Review: Shampoo e Balsamo alla Mandorla Dolce e Fiori di Loto, Ultradolce Garnier

Buongiorno ragazze (E ragazzi! Questa review potrebbe interessare anche voi!) In queste giornate grigie l'unica cosa che vorrei fare è...

Chiudi