gen 15, 2014
Federica

Review: Naked 2 Palette, Urban Decay

Naked 2 palette, Urban Decay

Credo che ormai chiunque sia un minimo appassionato di cosmesi e make up conosce, almeno indirettamente, questa palette. C’è chi la ama, chi la trova indifferente, chi la odia proprio, chi acquista tutte le Naked palette in circolazione e chi si rifiuta di comprarne anche solo una, un po’ per il prezzo, un po’ perché la ritiene inutile. Ebbene, io sono tra coloro che amano questa palette e la possiedo ormai da circa un anno e mezzo. Nonostante questo, lo ammetto, credo di aver scovato solo in parte le sue incredibili potenzialità. Ma partiamo dal principio…

Come si presenta

Questa palette è venduta in combinazione ad un lucidalabbra che a parer mio non è nulla di eccezionale. La confezione è molto pratica, il packaging stesso è molto pratico, la palette è una vera e propria scatola. All’interno si trovano i 12 colori della palette, che virano da un color burro chiaro ad un nero davvero nerissimo. Nella parte superiore interna della palette si trova uno specchio di ampie dimensioni, che comunque io trovo scomodissimo per truccarmi. Sotto agli ombretti è situato un pennello doppio: da una parte si trova un pennello a lingua di gatto, dall’altra un pennello da sfumatura. I Colori sono i seguenti: Foxy, Half Baked, Bootycall, Chopper, Tease, Snakebite, Suspect, Pistol, Verve, Ydk, Busted, Blackout.

Naked 2 palette colors

 

Altre infomrazioni…

Il prezzo del prodotto si aggira intorno ai 45 euro anche se all’epoca in cui l’acquistati io costava qualcosina di meno. Potete trovarla online o nei negozi Sephora, dove recentemente ho acquistato la Naked (prima versione) con un notevole sconto del 20 %. La durata di questi ombretti è di dodici mesi. Dopo un anno e mezzo posso dirvi che i colori sono rimasti invariati e così l’odore e la consistenza, per cui io continuo ad utilizzarli :)

Cosa penso io del prodotto?

Il motivo per cui amo questa palette? La sua versatilità… Grazie alla combinazione di colori che propone permette di creare make up leggerissimi, appena visibili, altri più evidenti ma comunque neutri, altri ancora molto strong. È adatta per creare look da giorno e da sera, per ogni tipo di occasione, basta scegliere con cura i toni da usare, le combinazioni e quanto caricare il colore. Si possono creare dei trucchi occhi quasi invisibili o dei make up molto intensi, a noi la scelta! I colori presenti sono davvero belli…

  • Foxy è un burro opaco, con effetto matte, è un ottimo illuminante;
  • Half Baked, uno splendido dorato, è tra i miei colori preferiti, uno shimmer molto luminoso;
  • Bootycall è un pesca rosato ottimo come illuminante (è uno dei colori più utilizzati della mia palette);
  • Chopper è un bellissimo bronzo, molto shimmer, luminosissimo e ottimo per le sfumature;
  • Tease è un color tortora, con effetto matte, è un colore molto utilizzato, ma nel mio caso, se non lo stendo e non lo sfumo bene con altri colori, fa risaltare le mie occhiaie croniche;
  • Snakebite è un marrone-bronzo shimmer;
  • Suspect è un dorato tendente al marroncino abbastanza chiaro;
  • Pistol è un grigio abbastanza scuro ed intenso;
  • Verve è un grigio chiarissimo e molto luminoso, ideale anche per make-up molto leggeri, shimmer e argentato;
  • Ydk è un altro ombretto color bronzo e shimmer;
  • Busted è uno dei colori più scuri della palette, un marrone molto intenso, che io uso soprattutto all’angolo esterno dell’occhio e nella piega, molto sfumato;
  • Blackout è un nero intensissimo, opaco. A mio parere i colori proposti possono essere combinati insieme ottimamente, per creare degli effetti anche molto particolari. C’è chi reputa questa palette noiosa, ma se dosati con la giusta attenzione questi colori possono essere molto più che neutri! La tenuta (utilizzando sotto un primer specifico per gli occhi) è davvero ottima, l’ombretto dura sulla palpebra per moltissime ore! Se stendete bene il primer le antiestetiche righette tanto odiate non si formeranno…

E i difettucci?

Io credo che l’unico difetto possibilmente riscontrabile in questo prodotto sia il prezzo, non proprio abbordabilissimo, ma vi assicuro che la spesa vale davvero il prodotto. Altra possibile pecca è la reperibilità… Non sempre in internet il prodotto è disponibile, così come nei negozi Sephora… alla prossima!

PS: Da poco ho anche cominciato ad utilizzare la Naked The First (come la chiamo io) e a combinarla con la sua sorellina… fantastiche!

Naked palette 1 e 2 a confronto

 

  • Sibel love misya

    Ciao bella :) io ho la 2.. è fantastica l’ho presa l’hanno scorso sull’aereo ..ahhaha.no vabbè si cmq l’ho comprata mentre ritornavo da Londra (gita scolastica) è ancora integra ho usato poco la palette data la mia giovane età…percaso hai la basics?

newsletter

Inserisci il tuo indirizzo email per ricevere tutte le news e gli aggiornamenti dal sito!

chi sono

Sono un'amante della buona cucina, dei libri indimenticabili, del Pilates, dei cosmetici preziosi, dei profumi orientali e dell'estate. Questo blog nasce dall'esigenza e dalla voglia di condividere questi piaceri con altri e dall'unione di due grandi passioni: quella per la cura e l'amore verso di sè e quella per la scrittura. Auguro a tutti una buona lettura! :) Federica

diventa fan su facebook!

diventa fan su google plus!

Seguimi su bloglovin!

Follow on Bloglovin

Privacy

Privacy e Cookie Policy

Archivi

Altro... Ombretti e Palette
Palette Lagoon Sleek
Review: Palette Lagoon Sleek

Carissime lettrici, lo confesso, adoro i toni neutri sugli occhi (sarà per questo che sono una fan delle famosissime Naked?)...

Chiudi